Eishockey Forum - Il Varese chiede la sportività

Il Varese chiede la sportività Forum>Jugendeishockey
RegelnSuchenAntworten
So. 22.02.09 - 09:28:09

fridolin ist im Moment nicht auf sonice.itfridolin
Foto von fridolin ansehenSIM an fridolin schickenE-Mail an fridolin schicken

Registriert seit: Oktober 2005
Posts: 121
Was enkt ihr darüber???
Questa la storia di come Sport, diritto, meriti, regolamenti ecc. non sempre vadano a braccetto e di come vengono gestiti ed amministrati :
parliamo di Campionato Nazionale Under 17 II divisione
L’HC Varese disputa un ottimo Campionato e conquista il diritto di accesso ai quarti di finale : avversario l’HC Gardena, ottima formazione, sicuramente tra le migliori del Campionato.
In relazione al piazzamento delle due squadre il Gardena ha il diritto a disputare 2 incontri su 3 in casa (primo ed eventuale bella). Le date fissate dalla Federazione sono quelle di domenica 15 a Gardena, giovedì 19 a Varese e Domenica 22 nuovamente a Gardena per l’eventuale 3° match.
Nell’handicap di dover disputare 2 incontri fuori casa, Varese ha la fortuna di avere quello infrasettimanale tra le mura amiche.
L’HC Gardena a mezzo telefono ed e-mail chiede a Varese la disponibilità ad un cambiamento di giorno in relazione al fatto che almeno 5 giocatori sono impegnati a scuola e non potrebbero essere della partita. Varese, nella persona del Presidente e dell’Allenatore, acconsente volendo sportivamente garantire all’avversario le migliori condizioni di gioco possibili e non volendo approfittare di quella che potrebbe essere una ghiotta occasione per conquistare una vittoria : l’incontro viene fissato per mercoledì 18.
Domenica 15 ha luogo il primo incontro e Varese, disputando la “partita perfetta”, espugna Gardena vince con l’indiscutibile punteggio di 7 a 2.
Mercoledì il ritorno che potrebbe già chiudere i giochi. Prima dell’inizio dell’incontro il Capo Arbitro, avendo un dubbio regolamentare, verifica con i suoi responsabili le modalità in caso di pareggio e riceve indicazioni di dover far disputare un “over time” (fatto poi rivelatosi causa dell’errore : il responsabile invia erroneamente le modalità per la A1/A2). Comunicatolo alle squadre non riceve nessuna obiezione.
Al termine del secondo periodo la responsabile del Gardena chiede conferma in merito a quanto sarebbe stato fatto in caso di pareggio e l’Arbitro risponde nuovamente “over time” e poi tiri di rigore. Anche qui nessuna obiezione o dubbio.
L’incontro purtroppo (per noi) termina in parità. Lo speaker annuncia le modalità che verranno attuate : pausa di 3 minuti e un over time di 5, poi, in caso di parità tiri di rigore. Nessuna obiezione da parte delle due formazioni. Al termine dei 3 minuti Gardena e Varese si schierano regolarmente sul ghiaccio. Dopo 12 secondi Varese segna e vince. Festeggiamenti del caso, delusione avversaria e poi il saluto di rito e tutti negli spogliatoi senza nessun accenno di problema.
Dopo qualche minuto la responsabile del Gardena, che nel frattempo doveva aver telefonato per annunciare il risultato ricevendo probabilmente in quel frangente informazioni in merito al fatto che si dovessero fare i tiri di rigore e non l’over time, espone le sue perplessità all’Arbitro e annuncia che eseguite le opportune verifiche, se del caso, verrà presentata obiezione nei modi previsti dai regolamenti. Puntualmente il giorno dopo arriva il reclamo Gardenese che chiede la non omologazione della gara per errore tecnico in quanto, secondo il loro parere, questo avrebbe inficiato il risultato dell’incontro.

Il Giudice Sportivo, preso atto, sospende in data 19 c.m. l’omologazione per aprire una istruttoria (GSP 08322).
Nel frattempo avvengono alcuni scambi di considerazione tra il Presidente del Varese ed un responsabile del Gardena (quello che aveva chiesto lo spostamento) che poi ad un certo punto si interrompono (da parte Gardenese), il giorno dopo il Presidente del Gardena viene informato della situazione personalmente dal Presidente del Varese ed esprime il proprio supporto alla squadra varesina, comunicando che si attiverà per la risoluzione del caso.
Mentre si attende un gesto di sportività da parte avversa, magari ritirando il reclamo, il Giudice con una rapidità assoluta, dopo aver assunto le informazioni del caso ed avendo ricevuto anche una memoria del Varese, non convalida il risultato e dispone la ripetizione della gara (GSP 08322bis).
Questi i fatti. Ora alcune considerazioni.
Non viene messo minimamente in dubbio l’operato dei Giudici, anche se non si comprende come l’over time abbia potuto influire sul risultato (la sentenza cita : …l’errore arbitrale è risultato determinante ai fini del risultato della gara ….): è evidente che entrambe le squadre hanno avuto la medesima possibilità di vincere e che nessuno aveva segnalato prima che si potesse fare in altro modo o di non essere in accordo a quanto proposto dall’arbitro.
Resta la grande amarezza per quello che consideriamo un gesto di anti sportività da parte del nostro avversario :
dapprima chiede ed ottiene lo spostamento della partita al fine di venire con la miglior formazione possibile,
poi non obietta a quanto avviene in campo, schiera la squadra e gioca l’over time (sperando ovviamente di vincere)
solo quando sconfitto e dopo essere rientrato negli spogliatoi solleva dubbi
sostiene che l’over time abbia influito sul risultato
Ma la storia continua :
La Federazione con un tempismo fuori dal comune invia un fax nel quale la Commissione Campionati fissa date ed orario dei nuovi incontri :
domenica 22 alle ore 12.15 a Varese la ripetizione del secondo incontro e giovedì 26 a Gardena l’eventuale bella. Tutto questo senza aver minimamente contattato Varese e verificato la disponibilità delle ore ghiaccio e della trasferta. (ma il regolamento non cita che gli spostamenti, recuperi o rifacimenti di partite devono essere concordati tra le parti ??)
Oltre al danno la beffa : premesso di riuscire a trovare la disponibilità di ghiaccio per Varese, non erano previsti incontri al Palalbani, la nostra squadra dovrebbe recarsi, in caso di sconfitta, in settimana a Gardena con tutte le problematiche del caso, quando di diritto aveva avuto i due incontri esterni in giorni festivi e quello interno infrasettimanale.
Inoltre ora si pone per noi il problema che aveva generato la richiesta iniziale di Gardena : non essendo previsto alcun incontro durante la prossima settimana, i giocatori della nostra squadra hanno assunto impegni scolastici non rimandabili che ci impediscono di fatto di schierare una formazione in caso di terzo incontro.



Di fatto, dovessimo malauguratamente perdere domenica (e lascio immaginare quali siano le difficili condizioni psicologiche dei nostri ragazzi e le probabilità che ciò avvenga), non avremo la possibilità di replica ed il nostro diritto verrà irrimediabilmente leso: pur avendo vinto sul campo verremo esclusi ed il Gardena, senza colpo ferire e non meritando, si qualificherà. Anzi, probabilmente prenderemo anche una multa perché non saremo presenti ad un incontro che non sarebbe mai dovuto esistere.
Conclusioni :
d’accordo i regolamenti, ma la lealtà sportiva, il diritto ad un equo trattamento, il merito conquistato sul campo ? tutto questo è solo una pia illusione ?
Noi chiediamo fortemente che venga rispettato il diritto dei nostri ragazzi, conquistato sul campo, senza appigli ed orpelli ma solo con le proprie capacità.
Chiediamo un gesto di vera sportività del Gardena, che ammetta la sconfitta sul campo.
Noi non vogliamo ripetere incontri, perché siamo i vincitori che il campo ha sancito.
Se ci sarà imposto, giocheremo domenica al massimo delle nostre forze, per il rispetto dei regolamenti ma soprattutto per il rispetto allo Sport, per l’onore che sentiamo quando indossiamo la maglia di Varese, per noi stessi perché ce lo meritiamo.
Chiediamo, se sarà l’unica soluzione, che ci sia data la possibilità di giocare al massimo dei nostri mezzi così come noi l’abbiamo concessa all’avversario.
Chiediamo, se dovesse essere necessario un malaugurato ed ingiusto terzo incontro, che il Campionato si fermi e ci sia concesso quel diritto che ci siamo abbondantemente meritati durante tutta la stagione di poter giocare in condizioni ottimali.
A Voi che leggete le considerazioni del caso.

Uno Sportivo saluto
HC Varese


indietro Archivio News
0  Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben  0 Antworten | Zitieren
So. 22.02.09 - 13:51:44

bettini ist im Moment nicht auf sonice.itbettini
SIM an bettini schickenE-Mail an bettini schicken

Registriert seit: Dezember 2007
Posts: 772
Fan von: HC Meran
Hätte Varese verloren,was hätten sie gemacht?kann niemand wissen!Tatsache ist und bleibt das im Verband ein Chaos nach dem anderen folgt,Regeländerungen während der Saison usw.(von Jahr zu Jahr will ich erst gar nicht reden)an der Zusammenarbeit mit dem Schiedrichterverband muss es wohl auch fehlen sonst ist es kaum möglich dass Schiedsrichter nicht mal im Play-off die Regeln beherrschen,zeugt aber auch davon das sich viele Schiedsrichter auch nicht vorbereiten,kommen zum Spiel und der Sport zahlt drauf.
0  Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben  0 Antworten | Zitieren
Sa. 28.02.09 - 22:29:14

joe foglietta ist im Moment nicht auf sonice.itjoe foglietta
SIM an joe foglietta schickenE-Mail an joe foglietta schicken

Registriert seit: Dezember 2008
Posts: 316
Fan von: HC Pustertal Junior
Wenns um Varese geht, ist mir völlig Wurscht wenn alles gegen diese Typen ist.
So etwas unsportliches wie das ganze Umfeld in Varese gibt es nirgends in Italien.
Voriges Jahr spielten unsere Jungs einige Male in Varese, ohne die kleinste Chance zu gewinnen: Publikum unsportlich und aggresiv, Betreuer unsportlich und äußerst aggresiv, Unparteische vollkommen parteiisch......

ich hoffe Varese scheidet aus!
0  Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben  0 Antworten | Zitieren
So. 01.03.09 - 01:54:23

Madmax25 ist im Moment nicht auf sonice.itMadmax25
Foto von Madmax25 ansehenSIM an Madmax25 schickenE-Mail an Madmax25 (goaliemadmax24@yahoo.de) schicken

Registriert seit: Januar 2007
Posts: 912
Obwohl Varese nicht die fairste Mannschaft ist, kann ich sie in diesem Falle eigentlich gut verstehen... Einer Mannschaft die Freude des Sieges so plötzlich zu nehmen tut weh...
0  Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben  0 Antworten | Zitieren
So. 01.03.09 - 12:00:11

HCG ist im Moment nicht auf sonice.itHCG
SIM an HCG schickenE-Mail an HCG schicken

Registriert seit: Dezember 2008
Posts: 30
@joe foglietta



da gebe ich dir absolut recht!!!
0  Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben  0 Antworten | Zitieren
So. 01.03.09 - 13:12:41

joe foglietta ist im Moment nicht auf sonice.itjoe foglietta
SIM an joe foglietta schickenE-Mail an joe foglietta schicken

Registriert seit: Dezember 2008
Posts: 316
Fan von: HC Pustertal Junior
es ist doch eine Schweinerei, wenn man sich fast fürchten muss nach Varese zu fahren, weil man von Betreuern und dem Publikum aufs Schlimmste beschimpft und bedroht wird.

Das gehört nicht ins Jugendeishockey.
Der Verband täte gut daran, mal zwischenzufahren!
0  Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben  0 Antworten | Zitieren
Mo. 02.03.09 - 08:06:26

timo ist im Moment nicht auf sonice.ittimo
SIM an timo schickenE-Mail an timo schicken

Registriert seit: Januar 2006
Posts: 681
@Madmax25

Du verstehst alles was gegen Gröden ist
0  Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben  0 Antworten | Zitieren
Mo. 02.03.09 - 23:18:37

Madmax25 ist im Moment nicht auf sonice.itMadmax25
Foto von Madmax25 ansehenSIM an Madmax25 schickenE-Mail an Madmax25 (goaliemadmax24@yahoo.de) schicken

Registriert seit: Januar 2007
Posts: 912
da kommt wieder der berühmte Noname, mit seinen tollen Aussagen... Dass ich dir nicht sympathisch bin hat schon jeder verstanden, spar dir mindestens deine blöde Kommentare
0  Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben Nur eingeloggte User dürfen ihre Meinung abgeben  0 Antworten | Zitieren
  RegelnSuchenAntworten
Moderatoren:  
piloly ist im Moment nicht auf sonice.itpiloly   SIM an piloly schicken   E-Mail an piloly (piloly@sonice.it) schicken
 | Top